Matematica e disabilità visiva

Obiettivi e contesti

Lo studio della matematica è considerato da sempre, per i ciechi, un problema di difficile soluzione ed ha pesantemente condizionato l’accesso agli studi scientifici da parte di intere generazioni di disabili visivi. Il LAMBDA, quele sistema basato sull’integrazione funzionale di un codice matematico lineare e un editor per la visualizzazione grafica, consente la scrittura e la manipolazione del codice matematico a tutti i livelli. Il corso è rivolto a studenti della Scuola Secondaria di primo e secondo grado. Durante il percorso formativo gli studenti apprenderanno l’utilizzo del LAMBDA in tutte le sue fasi, a partire dall’installazione del software.

Informazioni generali

Modalità d’intervento: Corso di formazione in presenza
Ore totali d’intervento: 6
Target dei corsisti: 8 studenti con disabilità visiva che abbiamo già una conoscenza di base in IT.
Docente: Mirko Montecchiani.

Fonti e strumenti utilizzati

  • PC con screen reader Jaws e sintesi vocale (versione demo).
  • Software LAMBDA (versione demo).

Gli studenti potranno utilizzare anche il proprio PC Laptop.

Programma

18/03/2014

Dalle 16.00 alle 19.30
Sede: UIC Macerata – Va Lauro Rossi, 59

  1. Illustrazione del progetto europeo per la realizzazione di LAMBDA.
  2. Download, installazione e gestione licenza del software LAMBDA.
  3. Concetti base del software LAMBDA: editor e scrittura lineare Inserimento di marcatori e simboli matematici.
  4. Scrittura e gestione di operazioni algebrichese.

Sessione a distanza

  1. Esercitazioni pratiche di livelli differenti, adeguati al contesto scolastico dei corsisti.

Condividi queste informazioni sui tuoi profilo social!