Piano formativo 2016-2017 per l’inclusione delle persone con disabilità visiva

IRIFOR Macerata ha il piacere di presentare il piano di formazione 2016-2017 per l’inclusione scolastica e l’accesso all’informazione delle persone con disabilità visiva.

Grazie alla nostra esperienza nel settore della formazione tiflologica e grazie ad un’attenta attività di ascolto delle esigenze degli utenti, siamo in grado di proporre un’offerta formativa innovativa e diversificata, affinché tutti coloro che operano, lavorano o vivono con persone cieche o ipovedenti possano trovare risposte certe e puntuali.

Tutte le attività di seguito proposte vengono erogate attraverso la piattaforma IRIFOR e-Learning (formazione.iriformc.it) divenuta oramai un punto di riferimento per la formazione tiflologica online, a livello nazionale.

In data 10 ottobre, sul sito www.iriformc.it saranno disponibili tutti i bandi e le informazioni per l’iscrizione.

AS017 – Nuova Tiflologia per l’Inclusione Scolastica

Dal 12 dicembre 2016 al 24 giugno 2017
600 ore complessive: 300 ore di accesso ai contenuti + 300 ore di attività pratica.

Settima edizione del corso IRIFOR Macerata più conosciuto che dal 2013 ha aperto le porte della tiflologia a docenti, genitori, assistenti all’autonomia e quanti lavorano per l’inclusione scolastica e sociale di alunni con disabilità visiva.

Sintesi dei contenuti:

  1. Integrazione dei ciechi e degli ipovedenti in Italia (dal 1918 ad oggi).
  2. Caratteristiche generali della minorazione visiva.
  3. Panoramica legislativa in materia di inclusione scolastica.
  4. Cecità e ipovisione in età evolutiva.
  5. Codice di lettura e scrittura Braille.
  6. Strumenti per l’inclusione di alunni con disabilità visiva.
  7. Tecnologia informatica assistiva per la disabilità visiva.
  8. Orientamento e mobilità.
  9. Trascrizione e adattamento dei testi scolastici.
  10. Audiodescrizione digitale di materiale didattico.
  11. Enti per la documentazione tiflologica.

Formazione Smart

Si tratta di un pacchetto formativo di 12 corsi a carattere estremamente pratico pensati per consentire a docenti, assistenti e genitori di alunni con disabilità visiva di risolvere problematiche specifiche, inerenti l’utilizzo di strumenti tiflodidattici e tiflotecnici.

I corsi sono erogati in modalità self-learning, ovvero, sono sempre disponibili al corsista, a partire dal 3 novembre prossimo.

Corsi disponibili:

  • Imparare e saper insegnare il Braille in 30 giorni.
  • Come redigere un documento accessibile.
  • Come trasformare un testo cartaceo in un testo digitale, accessibile all’alunno con disabilità visiva.
  • Come creare un audiolibro, a partire da un testo digitale.
  • Come trovare facilmente risorse online per la disabilità visiva.
  • Come audiodescrivere un video didattico.
  • Come insegnare all’alunno cieco o ipovedente ad utilizzare la tastiera del Computer.
  • Come comportarsi con un alunno cieco o ipovedente.
  • Come trasformare un PC normale in un PC accessibile ad alunni con disabilità visiva, senza costi e in poco tempo.
  • Come utilizzare gli strumenti di accessibilità del MAC.

A3D02 – Tiflo3D

Dal 12 dicembre 2016 al 10 giugno 2017
360 ore complessive: 300 ore e-learning e 60 frontali.

Seconda edizione del corso di formazione e aggiornamento professionale per la progettazione e la stampa 3D di ausili destinati ad alunni e studenti con disabilità visiva.

I contenuti proposti dal presente corso di formazione sono il frutto dell’acquisizione di esperienze e conoscenze acquisite presso la CSUN 2015 della California State University.

In estrema sintesi, attraverso le tecnologie di grafica e stampa in 3D è possibile prototipare e realizzare ausili tiflodidattici personalizzati ­ a costi ridotti ­ che assolvono a specifiche esigenze di apprendimento in situazione di disabilità visiva.

I costi elevati della produzione in Italia e la possibilità di non poter personalizzare gli ausili tiflodidattici a seconda degli stadi di sviluppo dell’alunno non vedente e ipovedente e delle sue specifiche necessità di apprendimento, rendono la figura professionale che beneficerà del presente corso altamente concorrenziale rispetto alle strutture già esistenti sul panorama nazionale che si occupano di realizzazione di ausili tiflodidattici.

In Italia la figura professionale dell’Accessibility Manager, che progetta e crea ausili in 3D, è ancora inesistente, mentre è un punto di riferimento per molti studenti e per molte famiglie in nazioni come gli Stati Uniti.

Sintesi dei contenuti:

  1. Cecità e ipovisione in età evolutiva.
  2. Strumenti per l’inclusione scolastica di alunni con disabilità visiva.
  3. Laboratorio in presenza sull’utilizzo di ausili tiflodidattici.
  4. Principi, strumenti e metodi di stampa 3D.
  5. Laboratorio in presenza sulla progettazione e la stampa 3D
  6. Laboratorio sulla realizzazione e la personalizzazione di ausili tiflodidattici attraverso la stampa 3D
  7. Budgettizzazione e marketing degli ausili tiflodidattici 3D

UNI01 – Corso di formazione per tutor universitari di studenti con disabilità visiva

Corso permanente, a aprtire dal 3 luglio 2017
90 ore complessive: 50 ore di accesso ai contenuti + 40 ore di attività pratica).

Innovativo corso online dedicato alle Università che desiderano formare tutor dedicati al suppoto di studenti con disabilità visiva.

Contenuti:

  • Caratteristiche generali della minorazione visiva.
  • Panoramica dell’autonomia e sulla mobilità in ambito universitario.
  • Panoramica sulle principali problematiche di accesso ai contenuti in ambito universitario.
  • Come trasformare un testo cartaceo in un testo digitale, accessibile.
  • Come adattare un documento e renderlo accessibile.
  • Come audiodescrivere un video didattico.
  • Come trovare facilmente risorse online per la disabilità visiva.

AD01 – ADLearn

Dal 16 gennaio al 3 giugno 2017
300 ore complessive: 120 ore di accesso ai contenuti + 180 ore di attività pratica).

Corso di formazione in audio descrizione per il cinema, la didattica e gli eventi live, attraverso l’utilizzo dell’innovativo software TellMeWhat, sviluppato da IRIFOR Macerata.

Il corso fornisce agli utenti una formazione completa che consente loro di audiodescrivere qualsiasi tipologia di video in maniera totalmente autonoma, senza l’ausilio di doppiatori o studi di registrazione.

Contenuti:

  1. Fruizione di materiale multimediale da parte di persone con disabilità visiva.
  2. Principi generali dell’audio descrizione.
  3. Linee guida per l’audio descrizione.
  4. Audiodescrivere utilizzando la piattaforma TellMeWhat (www.tellmewhat.eu) di IRIFOR Macerata.
  5. Laboratorio di audiodescrizione.

Condividi questo articolo